home
• Home • Commenti • Biografia • Spigolando tra storia e ricordi personali • Video • Contatti

HALLOWEN E I COMICS: SPECCHIO DEI TEMPI E DELLA GLOBALIZZAZIONE

Ora che la festa è passata voglio esprimere un'opinione su Halloween e sulle polemiche di questi giorrni, tra favorevoli, contrari e indifferenti.
Premesso che questa "celebration" non mi piace più di tanto e che, negli anni che l'ho vissuta da Sindaco, il più delle volte sono rimasto in casa (anche se sveglio e vigile!) e non ho mai fatto il percorso insieme a Lucida Mansi, ho sempre convissuto con la ineluttibilità di questa ricorrenza che, per Borgo a Mozzano, è diventato uno dei principali appuntamenti di pubblico.
Non mi è mai  piaciuto  il carattere eccessivamente "horror" della kermesse, assai ispirato dal "patron/inventore" Stefano Nannizzi; ma, da qui a vedere affacciarsi il demonio, attraverso la festa, per le vie, le piazze e i vicoletti del Borgo ce ne corre.
Ognuno è libero di pensarla come vuole ed io rispetto tutte le opinioni.
Ma per me anche l'edizione 2014 si è confermata come una "carnevalata d'inverno", a cui gli organizzatori si sforzano di dare storia e tradizione locali, agganciandola alla leggenda di Lucida Mansi o alle dissertazioni artistiche di Giuseppe Pasciuti.
Io mi conferno nell'idea  che i giovani "iniziatori" del 1994 e del 1995, promossero avevano come motivazione di "importare" una festa americana di successo, strutturando la festa delle zucche che, comunque, già era nel costume di tante famiglie e di tanti bambini. Conseguenza della grande, inevitabile,  mondiale "globalizzazione".
Del resto dall'America abbiamo importato tanto: dalla chewingum al mettitutto, dalla moda ai giubbetti ed agli  atteggiamenti di Fonzie, imitati di recente perfino dal nostro Presidente del Consiglio. E pertanto potevamo importare anche la festa delle zucche,  di "dolcetto e scherzetto". 
Per quei giovani inventori della festa, ma anche per le associazioni paesane e i commercianti locali, Halloween divenne anche una buona occasione per portare gente e per fare un pò di salutare "cassa".
Negli anni, la concomitante presenza a Lucca di Comics & Games ha portato ossigeno alla festa borghigiana, con l'arrivo di migliaia di giovani mascherati  che trovano un diversivo serale al soggiorno lucchese.
Se poi Halloween è una festa che non ci appartiene, come storia, tradizione e cultura...questo è un'altro discorso. La stessa cosa degli hot dog, dei fast food e dei prodotti Mac Donalds,  che hanno sostiuito i necci, le focaccine di grano e i fagioli all'uccelletto (che oggi i giovani non mangerebbero più negli stands delle associazioni borghigiane). 
Hallowwen e Comics, a mio avviso, sono due facce della stessa medaglia: lo stesso spirito, la stessa festa. 
La realtà vera è che, alle migliaia di giovani dei Comics e a quelli della serata di Halloween, ormai, purtroppo, è estranea gran parte della nostra cultura, della nostra tradizione civile e...soprattutto religiosa.
Di sicuro, alle migliaia di giovani in giro per Lucca o per Borgo a Mozzano è del tutto estraneo il tema di Ognissanti o del ricordo di "tutti i defunti",  che si celebrano il 1 e il 2 di novembre.
Proviamo a pensare a quanti giovani si sono visti per Ognissanti alla S. Messa o nelle visite ai cimiteri....
Per tutto quanto detto, penso che per  organizzatori e partecipanti all' Halloween del Borgo non si possano invocare fobie sataniche o antireligiose,  o volontà di irridere i defunti o tutti i Santi del Paradiso.
E penso che sia impossibile, per la già richiamata globalizzazione, impedire che le feste americane non siano festeggiate anche da noi.
Halloween è, a mio avviso, lo  specchio dei tempi; una sorta di "carpe diem" dei tempi moderni.
e continuo a pensare  che "Comics" e "Halloween" sono due aspetti di un medesimo costume...
Vari giornali on line hanno pubblicato una foto del nostro Arcivescovo, presente alla inaugurazione dei Comics (vedi foto), circondato da due "angele" in maschera con i capelli colorati...
Ha fatto bene ad andarci.
E' una manifestazione importante per Lucca.
E ci sono le maschere....come al Borgo !

1 novembre 2014





www.gabrielebrunini.it - Cookie Policy - Privacy - Sitemap
Realizzazione Sito: ZonaVirtuale - Siti Web Lucca