home
• Home • Commenti • Biografia • Spigolando tra storia e ricordi personali • Video • Contatti

PUBBLICATI I DATI DEL 5 X 1000 DELL'ANNO 2019: CONFERMATO IL GRADIMENTO DEI CITTADINI PER LA MISERICORDIA DI BORGO A MOZZANO.

"Un 5 x 1000 che ci rende soddisfatti", potrebbe essere questo il commento più giusto, che ci viene in mente appena abbiamo conosciuto i dati del cinque per mille dell’anno 2019 (relativi ai redditi dell’anno 2018) che i giornali hanno cominciato a pubblicare in questi giorni.
Come è noto si tratta dell’importo  che i cittadini possono scegliere di destinare ad associazioni o enti (compreso i comuni) attraverso la compilazione della propria denuncia dei redditi. Per il cittadino contribuente non c’è alcun costo; ma ha l'opportunità di destinare, con la propria firma sul modello 730 o Unico, una percentuale dei propri redditi ad Associazioni o Enti di proprio gradimento. I fondi arrivano dallo Stato, attraverso una procedura complessa con controlli molto rigidi.
E’ di questi giorni la pubblicazione dei resoconti, da parte dell’Agenzia delle Entrate, delle scelte effettuate dai cittadini sulla denuncia dei redditi relativi al 2018. Ancora una volta arriva la conferma di una tendenza, che dura ormai da diversi anni, che testimonia il gradimento che incontra la Fraternita di MISERICORDIA DI BORGO A MOZZANO,  il cui codice fiscale (80048910469)  viene indicato dai cittadini sul modello di denuncia redditi.  La scelta di destinare il 5x1000 alla Misericordia del Borgo ha riguardato 1039 contribuenti per un importo, assegnato alla Misericordia dallo Stato, di oltre 20mila euro.
Un risultato che pone la Misericordia di Borgo a Mozzano, per numero di segnalazioni,  al primo posto tra le Associazioni e gli Enti del Comune di Borgo a Mozzano (l’Associazione che si piazza al secondo posto ha ricevuto 140 scelte), al terzo posto  tra tutte le Associazioni e gli Enti della provincia di Lucca e al sesto posto tra tutte le Misericordie della Toscana, che sono oltre 330.                                                                                               
Come Governatore, a nome di tutto il Magistrato della Misericordia di Borgo a Mozzano, esprimo la più sentita riconoscenza ai cittadini che aiutano con questo gesto le tante iniziative della nostra bella realtà, fondata nel 1897. Sicuro che anche nelle denunce dei redditi 2020, che sono in corso in questi giorni, la nostra gente confermerà apprezzamento e stima alla Misericordia.

Gabriele Brunini - 26 luglio 2020








www.gabrielebrunini.it - Cookie Policy - Privacy - Sitemap
Realizzazione Sito: ZonaVirtuale - Siti Web Lucca