home
• Home • Commenti • Biografia • Spigolando tra storia e ricordi personali • Video • Contatti

LA SOCIETA' IV NOVEMBRE DI ONETA: appunti sulla storia

SOCIETA' 4 NOVEMBRE ONETA  (GIA' XX SETTEMBRE)
 
Fondata nel 1900 - lo Statuto fu approvato l'11 Marzo 1906
 
Primo elenco dei soci disponibile risale al 1922 i soci sono 45 - Presidente è Maurizio Micheli
 
4/11/1935  si approva all'unanimità di cambiare il nome alla Società del XX Settembre e abbiamo deciso di chiamarla IV Novembre e tutti i soci devono riconoscere e festare il 4 novembre (Il Presidente Franchi Giosuè)
 
Anno 1935: 1000 lire per la strada Borgo-Oneta e 759 lire di aiuti a malati e infortunati (un socio pagava la quota di circa 3 lire)
 
6/9/1936  essendo cessato di esistere la S. Filarmonica paesana  la Società IV Novembre prende e incorpora tutto il patrimonio della società estinta e si impegna a custodire e mantenere in buone condizioni tutti gli strumenti incorporati (Presidente Franchi Giosuè)
 
dal 20 Marzo 38 si salta al 28 Ottobre 1945
 
il 28/4/1946 nuova amministrazione: Presidente Tomei Adelmo Gigli Vasco Micheli Reno Matelli Alferio Palazzi Alberto Lippi Italo - si vendono gli strumenti musicali della disciolta filarmonica
 
1/11/1946  si costituisce una commissione per la ricostruzione del Monumento ai Caduti
 
1/4/1947 si approvano le multe per i soci che non ottemperano ai propri doveri: £ 200 per assenza adunata IV novembre - £ 500 per assenza al trasporto funebre di un socio - £ 500 per assenza al lavoro o alla veglia (la quota annua è di lire 50)
 
1/11/1948 programma per la giornata del 4 novembre: ore 10 S. Messa cantata per i caduti in guerra - 12,30 pranzo - ore 15 in piazza gare di forza e di destrezza per iscritti e no
 
1/11/1949 Presidente Brunini Carlo
 
28/10/1956 Anno 50° della fondazione della Società sorta col nome  "Società Unione XX Settembre Oneta"
 
1/11/1965 Presidente Brunini Carlo Segretario Brunini Enrico Cassiere Gigli Giuseppe - radiato dalla Società l'iscritto Danti Armando perché si è rifiutato di andare ad assistere un socio in ospedale (mentre nel 1947 l'adunata del 14 giugno tributava il plauso al socio Gigli Serafino che, pur non essendo più obbligato per limiti di età, si era offerto di vegliare i soci a turno normale)
 
1953/54 Sigarette all'organista - tabacco al campanaro - caramelle per i ragazzi - bottiglia di vermout per la lotteria
 
Prestazioni della barella
1938 16 notti a Marianna Puccinelli - 20 notti a Rina Tomei - 2 a Rina Silvestri
1939 comprata una croce da cavaliere a Giusti Ismaele
1965 30 nottate a Brunini Enrico e Larici Rino e lavori agricoli ai soci Larici Rino, Gigli Alvaro e Martini Aladino
1966 tre nottate a Lucca per Cerù Quintilio
1968 quindici notti a Lucca per Brunini Carlo
1974 ben 14 soci partecipano alla raccolta delle patate per il Socio Cerù Quintilio
 
 
29/10/1967 inaugurato il nuovo monumento ai caduti (il precedente era stato inaugurato il 7 gennaio 1924) è costato 120.000 lire scultore il Sig. Pelletti di Pietrasanta - alla cerimonia interviene la Banda di Valdottavo - in tutto 80 persone a tavola e la banda in un ristorante del Borgo
 
1/11/1970 segretario Brunini Gabriele
 
9/11/1972 è deceduto il socio Matelli Daniele paracadutista della Folgore caduto nelle acque della Meloria





www.gabrielebrunini.it - Cookie Policy - Privacy - Sitemap
Realizzazione Sito: ZonaVirtuale - Siti Web Lucca